17 giugno 2018. Gita di Escursionismo. Laghi Gemelli. Valbrembana.

Postato in Relazioni gite di Escursionismo

 

17 giugno 2018. Gita di Escursionismo. Laghi Gemelli. Valbrembana.

Iil gruppo di escursionismo, approfittando della bella giornata, ha portato a termine la gita prevista ai Laghi Gemelli.

Partiti domenica mattina con il pullman dalla sede CAI, si sono diretti verso la “bergamasca” per raggiungere i celebri Laghi Gemelli. Anche i 30 escursionisti, come per il gruppo scuola di alpinismo, ha optato per due differenti itinerari. Il primo gruppo ha seguito un percorso che li ha portati ai laghi Marcio, Becco, Colombo, Gemelli mentre il secondo gruppo, passando per altro sentiero ha visitato i laghi Marcio e Gemelli. Poi tutti insieme si sono fermati al rifugio per rifocillarsi da cui poi sono ritornati al pullman.

Il mese di giugno continuerà con la  “Festa del Rifugio Carate” che comincerà venerdì 29 con la tradizionale fiaccolata Carate Brianza – Campo Moro organizzata con il gruppo Marciacaratesi e culminerà domenica 1 luglio con la Santa Messa presso il rifugio, officiata dal nuovo prete caratese Don Gianmaria insieme al nostro parroco Don Gianpiero.

Gruppo escursionismo in ValBrembana 
    Galleria fotografica

9-10 giugno 2018. Avventura “adrenalinica” in Valsesia.

Postato in Relazioni gite di Escursionismo

 

9-10 giugno 2018. Avventura “adrenalinica” in Valsesia per i soci del CAI Carate Brianza.

Weekend avventuroso per gli oltre 20 partecipanti alla programmata uscita in Valsesia. Una due giorni di intensa attività che ha impegnato alcuni soci del CAI Carate Brianza.
Il numeroso gruppo è partito da Carate sabato mattina per dirigersi in Valsesia con destinazione la provincia di Vercelli. Raggiunto Borgomanero, la compagine si è divisa in due gruppi.

Il primo ha affrontato una salita in ferrata verso il Monte Tovo. La ferrata “Falconera” ha regalato ai partecipanti una giornata di puro divertimento tra verticali e strapiombanti scale, cavi di acciaio che in poche ore hanno loro permesso di raggiungere la cima e da qui hanno proseguito per affrontare una seconda ferrata. La “Partusac” facile e breve salita che ha concluso per loro la bella giornata.

Il secondo gruppo si è invece dedicato alla mountain-bike e salendo tra tornanti ripidi, sentieri e carrereccie, ha raggiunto il Monte Briasco con sosta di riposo al rifugio “Marco Primatesta”. Da qui è cominciata la lunga e tecnica discesa che ha riportato i bikers al punto di partenza a Borgo Valsesia.
Entrambi i gruppi si sono poi ritrovati a Vocca presso l’omonimo campeggio per passare la notte in tenda e prepararsi per il giorno dopo che li ha visti impegnati sul fiume Sesia. Una entusiasmante discesa in “rafting” con i gommoni, cavalcando le tante rapide che si alternano a tratti tranquilli su questo fiume. Il percorso di diversi chilometri ha impegnato l’intero gruppo per tutta la mattinata.

E’ quindi terminato l’adrenalinico weekend degli avventurieri del CAI. La bella esperienza è stata talmente ben apprezzata che già si pensa di ripeterla per il prossimo anno.

Rafting Valsesia CAI Carate 
   Ferrata Falconera Valsesia CAI Carate       Mountain Bike Valsesia CAI Carate  

27 maggio 2018. Gita di Escursionismo. Val d'Otro. Alagna Valsesia.

Postato in Relazioni gite di Escursionismo

 

27 Maggio 2018. Gita di Escursionismo. Val d'Otro. Alagna Valsesia.

Ancora una volta il meteo ha premiato il gruppo di escursionismo che partito in mattinata da Carate ha raggiunto Alagna in alta Valsesia e da qui con una bella camminata tra boschi di larici e abeti ha raggiunto le località di Follu e Pianmisura attraversando le caratteristiche abitazioni Walser in Val D’Otro, valle che prende il nome dalla lingua Walser “Oltretol”. Si tratta di una valle “sospesa” come vengono indicate queste valli superiori alla Valsesia. Raggiunto il rifugio Zar Senni a quota 1664 metri i partecipanti si sono presi una piccola pausa per riposarsi e rifocillarsi per prepararsi alla discesa verso il pullman che li attendeva ad Alagna. Da qui sono ritornati a Carate in serata. Prossimo appuntamento il 17 giugno nella bergamasca per visitare i Laghi Gemelli.

La sezione organizza per il 9-10 giugno un adrenalitico week-end proponendo per il sabato una gita in Valsesia per chiunque voglia fare escursionismo o ferrate o mountain-bike. La sera ritrovo di tutto il gruppo presso un campeggio. La domenica sarà quindi dedicata alla discesa in “rafting” tutti insieme. Indispensabile la prenotazione presso la sede CAI il venerdì sera.

.

2018 05 27 Escursionismo. Gita Alagna 
    Galleria fotografica

"Montagna e bivacchi"-Bivacco Anghileri-Rusconi Domenica 31 luglio 2011

Postato in Attività escursionismo

 Bivacco Anghileri-Rusconi Domenica 31 luglio 2011 

"Montagna e bivacchi"

Partenza da Carate Brianza – sede CAI - ore 6.00 

Scheda Tecnica

Inizio escursione: Diga di Alpe Gera (Campomoro) 2.000 m circa

Arrivo: Bivacco Anghileri Rusconi - 2.654 m

Dislivello: 654 m

Tempo di percorrenza: 2h30’

Difficoltà: E (escursionistico)

Attrezzatura: Scarponcini, bastoncini

Itinerario Sintetico: Diga di Alpe Gera m 2000 - Alpe Gembrè m 2224 - pianoro m 2400

-Passo Confinale m 2628 - Bivacco Anghileri Rusconi m 2654

 

L’ultima escursione prima della “pausa estiva” ci porterà in Valmalenco alla scoperta

della bella e un poco dimenticata Val Poschiavina.

Il bivacco Anghileri-Rusconi è posto presso il Passo Confinale che, insieme ai passi

di Ur e Cancian, costituisce una delle porte più agevoli per passare dall'alta Valmalenco

orientale alla Valle di Poschiavo, in territorio svizzero. Il bivacco è una piccola,

classica struttura in lamiera con nove posti letto e aperta tutto l’anno, punto ideale

di partenza per le salite ai vicini Pizzo Varuna (m 3.453) e Cima Fontana (m. 3070).

 

Vedi volantino con programma completo

 

Bivacco_Anghileri   1
 Bivacco Anghileri-Rusconi  
 3  2
  Bivacco Anghileri-Rusconi 

 

Le iscrizioni alla gita sono aperte e si ricevono presso la sede del CAI il venerdi sera dalle ore 21:00.

Alpi Retiche - Valmalenco