Il gruppo di speleologia della locale sezione CAI, unitamente a una parte del gruppo Ferrate, Domenica 13 novembre 2022, si è recato in Val Brembana, più precisamente a Laxolo, dove si trova la grotta Tamba di Laxolo. 

I 18 partecipanti sono attesi dalle guide del gruppo speleologico Orobico del Cai di Bergamo con l'attrezzatura necessaria per la progressione in questa cavità naturale.

Raggiunta l'entrata ci si prepara per la visita, indossando tute, imbraghi con corde e moschettoni.
Subito si capisce che il fango la fa da padrone, infatti l'argilla viene tenuta morbida dalle piogge rendendo alcuni tratti molto scivolosi.
Per le ridotte dimensioni di strettoie, sifoni, parti verticali con corde infangate, il gruppo viene diviso in due.

Gli escursionisti rimangono stupefatti per la quantità di concrezioni, stalattiti, stalagmiti, vele, drappi e tanto altro...Tutto spiegato da una delle guide.
Raggiunto il fondo della grotta a - 120 metri dall'entrata, i gruppi prendono la via del ritorno, non facendosi mancare la visita di altri ambienti concrezionati.
Dopo 3 ore e mezza, la luce del sle riappare agli occhi degli escursionisti, stanchi ma affascinati dalla bellezza che la montagna da millenni custodisce nel suo ventre.

La prossima uscita è prevista tra 2 settimane in Valle Imagna.

Galleria fotografica

Cookie policy

Questo sito utilizza cookies necessari al solo funzionamento del sito e per i fini illustrati nella privacy policy. Accettando, scorrendo questa pagina o continuando la navigazione, si accetta la privacy policy.