Sentieri Pianificazione Segnaletica e Manutenzione
Titolo:      Sentieri Pianificazione Segnaletica e Manutenzione
Categoria:      Manuali
Posizione libro:      MAN-xx
Autori:      AA.VV.
ISBN-10(13):      00001
Editore:      CAI
Data di pubblicazione :      2011
Numero di pagine:      103
Lingua:      Italiano
Prezzo:      0.00
Apprezzamento:      0 
Copertina:      cover
Ebook:      Scarica E-Book1.pdf
Descrizione:     

Il progressivo estendersi della rete escursionistica italiana e le molte novità che hanno contrassegnato gli anni più recenti, dall'evoluzione organizzativa sentieristica del CAI, tuttora in corso, all'accresciuto interesse da parte di tanti Enti per lo sviluppo delle reti sentieristiche in funzione della valorizzazione del loro territorio, dall'ampliamento della platea dei fruitori alle nuove norme di settore emanate da varie regioni, hanno indotto il Gruppo Lavoro Sentieri della Commissione Centrale per l’Escursionismo a far fronte alla nuove esigenze con una nuova edizione del Quaderno. La documentazione per la gestione delle reti sentieristiche che è stata progressivamente messa a disposizione del CAI a partire dai primi anni ’90 è diventata strumento di indirizzo per tutte le sezioni e strutture CAI ma anche di tanti enti territoriali che al CAI hanno fatto e fanno riferimento, dal CAI prendono esempio e al CAI si rivolgono per chiedere informazioni o richieste di collaborazione. Quella che prima veniva definita “segnaletica CAI”, considerata la sua pressoché generale adozione, è ormai riduttivo definirla segnaletica esclusiva dell’associazione; è di fatto diventata la “segnaletica dell’escursionismo”. I numerosi aggiornamenti apportati a questa edizione del Quaderno Sentieri del CAI scaturiscono da richieste e osservazioni venute da più parti e sono state elaborate dopo un lungo confronto fra i componenti del Gruppo Lavoro Sentieri che esprimono diverse esperienze regionali sul campo. Sono stati in buona parte rivisti i capitoli sulla segnaletica e sulla pianificazione delle reti laddove si prevede l’uso differenziato dei sentieri; anche la parte dei documenti allegati è stata notevolmente aggiornata ed ampliata. Nella continuità del simbolismo rosso e bianco e con l’applicazione sistematica in ogni regione alpina ed appenninica delle seguenti indicazioni tecniche si cammina insieme per realizzare quel progetto che da vent'anni unisce il CAI. Si tratta di un impegno civile e un’attività di servizio volto a riscoprire e dare valore alla rete dei sentieri e in grado di offrire sicurezza agli escursionisti, contribuendo a promuovere un tipo di turismo sostenibile e dai benefici diffusi.

Buoni sentieri a tutti.

Gruppo Lavoro Sentieri