Warning: Use of undefined constant _BOOKLIBRARY_LANGUAGE_TUR - assumed '_BOOKLIBRARY_LANGUAGE_TUR' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/h6273d5l/public_html/administrator/components/com_booklibrary/admin.booklibrary.class.others.php on line 422
Vedi tutta la biblioteca: Fiale Y2K
Titolo:      Fiale Y2K
Categorie:      Guide arrampicata in falesia
LibroID:      GF-xx
Autori:      Andrea Gallo
ISBN-10(13):      2-88880-000-4
Editore:      Idee Verticali Editore
Data pubblicazione:      2000
Number of pages:      351
Lingua:      Italiano
Prezzo:      25.00
Valutazione:      0 
Immagine:      cover
Descrizione:     

Tutte le pareti e le vie del Finalese attentamente catalogate, un patrimonio di 2000 itinerari regalati dalla Pietra e dal lavoro di (tanti) arrampicatori. Una indispensabile guida per visitare uno dei poli storici dell’arrampicata sportiva, che non mancherà di attrarre più d’uno anche per le belle immagini a colori inserite nel volume

RECENSIONE a cura di Vinicio Stefanello

Finale Y2K, ovvero la Pietra di Finale anno 2000 presentata da Andrea Gallo, da sempre esperto conoscitore di quello che senza dubbio è uno dei luoghi dell'arrampicata sportiva più grandi, famosi e 'storici' . Più di 2000 itinerari tracciati su un 'parco verticale' di 10 Kmq, dove si arrampica ad un tiro di schioppo dalle spiagge del Mare Ligure e dai paesi di Final Borgo, Finale e Pietra Ligure. Un posto ideale insomma per una vacanza, naturalmente da climbers e in tutte le stagione. Ci voleva proprio, quindi, questa nuova guida che offre sicuramente uno strumento prezioso per districarsi tra le pareti e le vie della Pietra. E ce n'è davvero per tutti i gusti: dalle placche 'storiche' agli strapiombi di 'Grotti di Perti'. La Guida in italiano, tedesco ed inglese, pur essendo corposa, è essenziale nel dare le informazioni, cosa fondamentale quando si devono descrivere e riunire in un unico volume ben 29 siti di arrampicata. La bella veste grafica con disegni e schizzi, a colori, chiari e leggibili, si accoppia ai semplici simboli utilizzati per descrivere le caratteristiche principali sia dei singoli settori sia dei singoli itinerari. Per ogni tiro viene indicato, oltre allo stile di arrampicata, l'inclinazione della parete, la chiodatura e la bellezza, anche lo stile di apertura. Inoltre le belle foto del libro sicuramente invogliano ad una visita. Infine tra le brevi ma esaurienti indicazioni generali bisogna prestare particolare attenzione a quelle che indicano, per alcune pareti, il divieto, permanente o temporaneo, di arrampicata a protezione dei rapaci.