6 ottobre 2019 - 5° Corso Ferrate. Ferrata Marangoni a Mori.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

6 ottobre 2019. 5° Corso Ferrate. Ultima uscita con meta la Ferrata Marangoni a Mori (TN).

Si è svolta domenica 6 ottobre l’ultima uscita per gli allievi del 5° Corso Ferrate organizzato dalla scuola di Alpinismo “Mario Dell’Oro” della locale sezione del CAI.
La meta per questa importante giornata è stata la Ferrata Marangoni, nel paese di Mori in provincia di Trento. La bella e tiepida giornata ha permesso agli oltre 20 partecipanti di salire questo particolare percorso attrezzato con funi metalliche e scalini che si svolge sulla verticale parete proprio sopra l’abitato di Mori. Questa storica ferrata, nata a metà degli anni 70 e poi “restaurata” in questi ultimi anni, permette di superare  questa parete con passaggi strapiombanti ed esposti traversi con l’ausilio di funi e gradini. Lo spettacolo è assicurato dalla vista a picco sul paese come se ci si trovasse su una balconata.
Con un dislivello di circa 200 metri e uno sviluppo di oltre 500 metri, allievi e istruttori hanno raggiunto la cima della montagna. Dopo il meritato riposo, il gruppo è ridisceso a Mori attraversando filari di viti e giunto in paese, ha potuto partecipare alla festa di fine vendemmia “Ganzega” attraversando le vie di Mori animate da bancarelle e street-food caratteristici del Trentino.

Con questa ultima lezione si è concluso  questo corso che ha visto partecipare 13 allievi accompagnati da diversi istruttori. Ora questi allievi sono pronti per poter affrontare in completa autonomia questi speciali percorsi attrezzati e si apre per loro un nuovo mondo di avventure.

 2019 09 15 5 Corso Ferrate. Lezione pratica a Introbio LC 
    Galleria fotografica 

5 ottobre 2019 -14° Corso di Arrampicata Libera. Menaggio.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

5 ottobre 2019. 14° Corso di Arrampicata Libera. Menaggio.

Sabato 5 ottobre lezione di fondamentale importanza per i 13 allievi del corso di Arrampicata. A Menaggio, sul lago di Como hanno potuto seguire le prove di trattenuta. Si tratta di prove e verifiche su quello che può succedere in caso di caduta di un componente della cordata. Simulando la caduta del compagno, utilizzando un peso, gli allievi provano con le loro mani a limitarne i danni usando particolari attrezzi chiamati freni. In questo modo sapranno come comportarsi nel caso di una vera e propria caduta del compagno.
Terminate queste prove hanno poi scalato in questa falesia di roccia mettendo in atto le importanti nozioni ricevute durante le lezioni teoriche, divertendosi e con lo sfondo del lago davvero bello.

Prossimo appuntamento sarà domenica prossima 13 ottobre presso una falesia del lecchese.

20191005 Menaggio
  Galleria fotografica

30 settembre 2019 - 14° Corso Arrampicata Libera. Pilastrini di Introbio.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Domenica 29 settembre. 14° corso Arrampicata Libera. Pilastrini di Introbio.

Questa domenica il 14° corso di arrampicata era presente in Valsassina a Introbio nelle falesie vicino alla casa delle guide, per affinare le manovre di corda e le tecniche di arrampicata.
Presenti 13 allievi e, malgrado per molti fosse la primissima volta, tutti se la sono cavata davvero bene e hanno scalato per tutto il tempo a disposizione.

Tra due weekend proveranno invece l’ebrezza di arrampicare da primo di cordata.         

(by Alice)

IMG 00902019 09 15 5 Corso Ferrate. Lezione pratica a Introbio LCIMG 0033 

Galleria fotografica  

30 settembre 2019 - 5° Corso Ferrate. Ferrata al Monte DueMani.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Domenica 29 settembre. 5° corso Ferrate. Ferrata al Monte DueMani.

Seconda salita importante per gli allievi del 5° corso Ferrate "Elio Vergani" della locale sezione CAI. Questa volta l’obiettivo era la “Simone Contessi” del Monte DueMani in Valsassina.

Nonostante qualche goccia di pioggia nelle prime ore del mattino, il meteo si è poi trasformato regalando una bella giornata baciata dal sole.

Questa ferrata è caratterizzata da diversi torrioni rocciosi che identificano la cresta del Monte DueMani sopra a Ballabio. La salita presenta un’elevata varietà di passaggi tra pareti verticali e traversi superabili con l'aiuto di catene e gradini, ed è considerata molto impegnativa. Ma gli allievi con l’aiuto degli istruttori hanno superato anche questa prova, permettendo loro di raccogliere maggior esperienza e sicurezza.

 

 2019 09 15 5 Corso Ferrate. Lezione pratica a Introbio LC 
    Galleria fotografica 

22 settembre 2019 - 5° Corso Ferrate. Ferrata del Centenario sul Resegone.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domenica 22 settembre. 5° corso Ferrate. Ferrata del Centenario sul Resegone.

Malgrado la giornata fredda e con rischio pioggia, gli allievi del 5° corso hanno effettuato la prima vera ferrata accompagnati dagli istruttori della locale sezione CAI.

Dopo circa 1 ora di sentiero hanno raggiunto l’attacco della ferrata del “Centenario” sul Monte Resegone. Il percorso si svolge su pareti di roccia verticale e la salita è “facilitata” da cavi, pioli e catene. Oggi hanno potuto apprendere le nozioni necessarie per mantenere un ottimo grado di sicurezza.

Ricordiamo che le lezioni teoriche  dei corsi sono aperte a tutti i soci CAI (è possibile consultare il calendario sul sito CAI).

 

 2019 09 15 5 Corso Ferrate. Lezione pratica a Introbio LC 
    Galleria fotografica 

15 settembre 2019 - 5° Corso Ferrate. Introbio.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

15 Settembre 2019 – 5° Corso Ferrate. Introbio.

Prima uscita pratica per gli allievi del 5° corso ferrate organizzato dalla Scuola di Alpinismo “Mario Dell’Oro” della sezione.
Il gruppo allievi e istruttori si sono recati in Valsassina presso la famosa Chiusa di Introbio dove si trova una falesia di roccia che ha permesso loro di mettere in pratica le nozioni ricevute durante le prime lezioni teoriche fatte presso la sede sociale alla Torre Civica.
Su queste pareti di roccia, aiutati dagli istruttori, gli allievi hanno scalato una ferrata costruita appositamente per scopi didattici e si sono fatti l’esperienza necessaria per poter poi affrontare, nel prossimo appuntamento di domenica 22 settembre con la ferrata del Centenario sul Resegone.

 

 2019 09 15 5 Corso Ferrate. Lezione pratica a Introbio LC 
    Galleria fotografica 

Martedì 3 e venerdì 6 settembre 2019. 5° “Condividiamo”. Arrampicata con le scuole elementari.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Martedì 3 e venerdì 6 settembre 2019 – 5° “Condividiamo”

Martedì 3 e venerdì 6 settembre, si è svolto il tradizionale incontro di arrampicata con i bambini e bambine delle scuole elementari per il progetto “Condividiamo”.

Oramai giunti alla sua quinta edizione, questa volta la manifestazione si è svolta presso la palestra di arrampicata di Triuggio a causa dell’inagibilità del Palazzetto dello Sport di Carate per motivi di manutenzione. Le giornate si sono svolte in collaborazione con il gruppo “Climbers Triuggio”. Questo gruppo si occupa della parte agonistica riguardante l’arrampicata, formando e allenando giovani per prepararli alle gare. Tra i suoi piccoli atleti sono presenti campioni a livello nazionale e internazionale. Il progetto “Condividiamo” ha coinvolto quest’anno circa 60 bambini.

Aiutati da istruttori FASI di Triuggio e istruttori CAI di Carate, i giovani hanno potuto scalare le verticali e strapiombanti pareti della palestra di Triuggio provando l’emozione che solo questa disciplina è in grado di dare.

 

 
 Gruppo 2 di venerdì 6 9 2019
    Galleria fotografica 

6-7 luglio 2019 - 58° corso di Alpinismo. Arrampicata sul Monviso.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato e domenica 6-7 luglio 2019 - 58° corso di Alpinismo. Arrampicata sul Monviso.  

Dopo tre weekend sulla neve e sul ghiaccio, il 58esimo corso di alpinismo ha affrontato anche l’ultima uscita di quest’anno: la due giorni di roccia in alta montagna!

Il sabato, di buon’ora, si parte per il rifugio Giacoletti, all’ombra del Monviso! Dopo quasi un’ora e mezza di salita gli allievi e gli istruttori arrivano al rifugio e, dopo solo un paio di minuti per preparare il materiale lasciando giù il superfluo, ci si dirige verso le vicinissime Punta Udine e Punta Venezia. L’avvicinamento dal rifugio all’attacco delle vie è brevissimo e nel giro di poco tempo le varie cordate sono sparse sulle diverse vie.

Il mattino dopo la montagna riserva una piccola sorpresa: pioggia, per di più inaspettata! Si temporeggia al rifugio e, appena le pareti sono di nuovo al sole, alcune cordate decidono di affrontare una seconda salita mentre altre valutano la discesa a valle.

Le due giornate hanno visto gli allievi districarsi tra manovre su vie alpinistiche in quota.

Per il 58esimo corso questa è stata l’ultima uscita, ora gli ingredienti per vivere l’alpinismo ci sono tutti…agli allievi decidere come mescolarli!                                                                                                                          (by Smara)

 IMG 20190707 WA0005
Galleria fotografica
 
  IMG 20190707 WA0000 IMG 20190706 WA0007 IMG 20190707 WA0004 

29-30 giugno 2019 - 58° corso di Alpinismo. Alta montagna sul Monte Rosa.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato e domenica 29/30 giugno 2019 - 58° corso di Alpinismo, alta montagna

Con la Punta Giordani, il 4000 più a sud del massiccio del Monte Rosa, il 58esimo corso di alpinismo chiude il “trittico” di salite su ghiaccio in alta quota.

Tempo bello per una salita facile tecnicamente con un modesto dislivello (circa 800 mt) ma molto diretta su pendenze sempre sostenute e oltre i 4.000 mt.

Il panorama è una cornice di cime, che appaga in pieno la fatica degli allievi che stanno facendo dei weekend davvero impegnativi.

Anche il prossimo li vedrà impegnati, ma stavolta su roccia per affinare le tecniche di arrampicata in ambiente montano sulle pareti del RE del Piemonte il Monviso.

 

 20190630 Rosa1
Galleria fotografica
 
     

23 giugno 2019 - 58° corso di Alpinismo. Alta montagna sul Monte Rosa.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

domenica 23 giugno 2019 - 58° corso di Alpinismo, alta montagna

Anche questa domenica il gruppo non si è fermato, facendo una difficile salita di circa 1.000 mt di dislivello in giornata per mantenere la forma per il prossimo weekend.

Meta Cristo delle Vette Balmenhorn sul Monte Rosa a 4.167 mt, con un tempo splendido.

BRAVISSIMI tutti i partecipanti !!!

 20190623 Rosa1
Galleria fotografica
     

15 e 16 giugno 2019 - 58° corso di Alpinismo. Alta montagna sul Monte Bianco.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato e domenica 15/16 giugno 2019 - 58° corso di Alpinismo. Alta montagna sul Monte Bianco.

Senza ombra di dubbio non esiste palcoscenico migliore per un corso di alpinismo del Monte Bianco! Il 58° corso ha avuto l’occasione di trascorrere due giorni meravigliosi in alta quota, con pernottamento al rifugio Torino, in un ambiente davvero affascinante e di ispirazione per tutti!

Al cospetto del Dente del Gigante, delle Jorasses, della Tour Ronde e di tutti i satelliti dl Bianco, gli allievi hanno trascorso il sabato ad imparare e manovre utili per la progressione su ghiacciaio, facendo anche i primi esperimenti di procedimento in conserva.

Il meteo, non del tutto clemente il sabato, ha invece regalato una domenica da sogno: sotto il sole di una bellissima giornata estiva in alta quota, gli allievi hanno avuto modo di mettere in pratica gli insegnamenti facendo la traversata fino all’Aiguille Du Midi, potendo anche guardare da vicino alcuni tra i più significativi capitoli della storia dell’alpinismo.

La prossima uscita del corso sarà sempre in alta quota, cambia il colore ma l’ambiente rimane sempre magnifico: dal Bianco…al Rosa!

by Smara

 Monte Bianco
Galleria fotografica
   Monte Bianco1Monte Bianco2  

12 Maggio 2019. 58° corso Alpinismo. Procedimento in cordata in Valsassina.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

12 Maggio 2019. 58° corso Alpinismo. Procedimento in cordata in Valsassina.

“Quando la Grigna ha il cappello, o fa brutto o fa bello”. In questo caso, in occasione dell’uscita programmata per domenica 12 maggio, gli allievi del corso di alpinismo della sezione CAI di Carate hanno dovuto cambiare metà, rinunciando alle guglie dantesche della Grigna a causa del tempo non ancora stabile e del rischio di trovare neve durante l’uscita.

Poco male, il piano B ha comunque dato molta soddisfazione: dividendosi tra le numerose vie in zona Antimedale, Rocca di Baiedo e Zucco dell’Angelone, gli allievi hanno potuto mettere in pratica le tecniche di arrampicata e procedimento in cordata, seguiti dai loro istruttori. A fine giornata ci si è inoltre sparsi tra i tiri di falesia della zona di Introbio (Casa delle Guide, Pilastrini), per approfondire ancora di più tecnica e manovre.

La prossima uscita sarà a giugno, in un ambiente in cui la neve e il ghiaccio la faranno da protagonisti.

by Smara

 20190512 Corso Alpinismo
Galleria fotografica
   20190512 Corso Alpinismo220190512 Corso Alpinismo1  

31 Marzo 2019. 9° corso Introduzione all'arrampicata ragazzi. Montestrutto.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domenica 31 marzo 2019. 9° corso avvicinamento all'arrampicata ragazzi delle medie.

Oggi si è concluso il 9° corso di avvicinamento all'arrampicata ragazzi delle medie, organizzato dalla Scuola di Alpinismo del CAI di Carate Brianza. La meta di questo ultimo appuntamento è, ormai da alcuni anni,  Montestrutto, una palestra di arrampicata che si trova all’inizio della valle d’Aosta.

I 20 ragazzi e ragazze del corso, accompagnati da genitori e amici, hanno potuto scalare sulla vera roccia con l’aiuto degli istruttori della scuola. Con una bellissima giornata di sole con caldo praticamente estivo, tutti  si sono divertiti e al termine della giornata, dopo una  ricca merenda con pane e cioccolata, sono stati consegnati ai ragazzi degli zainetti omaggiati dalla BCC di Carate.

Il prossimo appuntamento sarà nel 2020, festeggiando la 10° edizione di questo corso. 

Gruppo stage di arrampicata scuole medie Quincinetto 
     galleria fotografica

Sabato 30 Marzo 2019. 58° corso Alpinismo. Prove di trattenuta Trezzo d'Adda.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato 30 marzo 2019 -58° Corso di Alpinismo. Prove di trattenuta a Trezzo.

Con questa uscita  gli allievi del 58° corso di alpinismo sono stati impegnati nell'effettuare le “prove di trattenuta”. Il luogo dove  hanno provato e verificato quanto può succedere nel caso il proprio compagno dovesse cadere, è la falesia di arrampicata di Trezzo D’Adda, appositamente strutturata per questa simulazione.

In pratica un copertone di un camion sostituisce l’alpinista che cade e gli allievi hanno provato la loro capacità di trattenerne il volo, utilizzando i diversi strumenti a disposizione e limitando al minimo gli eventuali danni al proprio compagno. In questo modo saranno preparati per eventuali casi simili che potrebbero accadere in montagna.

 
     

Sabato 16 Marzo 2019. 9° corso Introduzione all'arrampicata ragazzi.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato 16 Marzo 2019. 9° corso Introduzione all'arrampicata ragazzi.

Si è svolta la prima giornata dello stage di arrampicata per i ragazzi delle scuole medie.  La prima parte del corso si è svolta presso il Palazzetto dello Sport dove i ragazzi hanno potuto giocare e fare una nuova esperienza di arrampicata sui muri della palestra. Lo stage è oramai giunto alla sua 9° edizione grazie all’aiuto degli istruttori di alpinismo della locale sezione del CAI ed è patrocinata dal Comune di Carate.

Gli oltre 20 allievi, saranno ancora impegnati sabato prossimo sempre in palestra, poi a fine mese scaleranno su vere pareti di roccia in Val D’Aosta.

.

 
Gruppo stage di arrampicata scuole medie 
     galleria fotografica

10 Marzo 2019. 58° corso Alpinismo. Sasso d'Erba.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

10 Marzo. 58° corso ALP. Sasso d’Erba. 

Prima uscita pratica per i 16 allievi e oltre 20 istruttori del 58° Corso di Alpinismo. Il Sasso D’Erba, piccolo sperone roccioso al di sopra dell’omonima cittadina, è stato meta di questa lezione pratica del corso. Gli allievi hanno messo in atto le nozioni ricevute durante le lezioni teoriche quali manovre di corda, discese doppie nel vuoto e nodi. Seguiti dai loro istruttori hanno potuto provare direttamente su vero terreno alpinistico, tutte queste manovre in preparazione del prossimo incontro programmato per il 14 marzo che prevede la messa in pratica delle tecniche di scalata utilizzando le Placche di Rancio, famosa parete di arrampicata nel lecchese.

 20190310 SassoErba
    Galleria fotografica 

Sabato 3 novembre 2018. Scuola "Mario dell'Oro". Cena di fine corsi.

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sabato 3 novembre. Scuola "Mario dell'Oro". Cena di fine corsi. 

Anche quest'anno, la Scuola di Alpinismo “Mario Dell’Oro” del CAI di Carate, ha concluso le i corsi svolti con una cena presso la Baita degli Alpini di Giussano.

La consueta cena di fine corsi ha riunito circa 60 persone tra allievi dei 3 corsi e istruttori della scuola. Presenti anche alcuni membri del consiglio della sezione del Cai, tra cui il presidente Francesco Meregalli e il vice Antonio Colombo, e il prevosto di Carate Don Gianpiero Magni nostro socio e sempre presente ai nostri eventi.

Al termine dell'ottima cena preparata dagli alpini,  abbiamo potuto vedere dei bei filmati con le attività degli allievi durante le uscite pratiche dei corsi.  Infine  sono stati distribuiti gli attestati di frequenza dai responsabili dei rispettivi corsi:

Flaminio Borgonovo per il  57° corso di Alpinismo, Marco Nicolodi per il 13° Corso di Arrampicata Libera e Antonio Colombo per il 4° Corso di Ferrata "Elio Vergani".

20181103 AllieviCorsiCAI 
    Vedi galleria fotografica 

14 ottobre 2018 -4° Corso Ferrate. Ultima uscita sulle ferrate Biasini e Succetti a Chiavenna

Postato in Relazioni Scuola di Alpinismo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

14 ottobre 2018. Termina il 4° corso di ferrate organizzato dal CAI Carate. In una bella e calda giornata di metà ottobre, allievi e istruttori della scuola di Alpinismo “Mario Dell’Oro” hanno portato a termine il 4° Corso Ferrate. Il corso si prefiggeva di insegnare ai partecipanti tutte le nozioni necessarie per effettuare questa divertente e avventurosa disciplina sulle pareti verticali delle nostre montagne. Quest’ultima uscita è stata dedicata alla Val Chiavenna salendo due interessanti itinerari proprio a ridosso dell’omonima cittadina di Chiavenna. La prima salita ha impegnato i 12 allievi con i loro istruttori sulla ferrata sul “Sench di Daloò”. Entusiasmante salita verticale e panoramica che attraverso scale e pioli permette di raggiungerne la cima ammirando la città come da una grande balconata a picco sulla valle. Dopo il meritato riposo in cima, il ritorno verso Chiavenna seguendo un sentiero diventato famoso per essere utilizzato le gare di kilometro verticale, gara di velocità su un dislivello di 1000 metri. Tornati a valle, allievi e istruttori hanno deciso di salire un’altra ferrata nei pressi di Mese, sempre in Val Chiavenna. Anche qui, completamente attrezzati per effettuare la scalata in sicurezza, sono saliti sulla ferrata “Succetti”, breve ma verticale percorso che in poco più di 100 metri di altezza porta ancora su una bella balconata sulla valle. Terminato quindi questo corso, gli allievi potranno affrontare in totale autonomia qualsiasi altra salita in ferrata.

 
foto 
     Vedi la galleria fotografica della giornata