2-3 Luglio 2022. Festa del Rifugio. Capanna Carate.

Postato in Rifugio Carate

2-3 Luglio 2022. Festa del Rifugio. Capanna Carate.

Anche quest’anno si è svolta la tradizionale festa del rifugio, organizzata dalla locale sezione del CAI.

La festa è cominciata sabato con la salita al rifugio di molti soci e simpatizzanti. Tra loro, oltre al presidente della sezione Antnio Colombo, anche Francesco Meregalli e altri consiglieri dell’attuale direttivo. Presente anche il sindaco Luca Veggian e il segretario comunale Ivan Rocen.

Una volta al Rifugio, la compagnia ha potuto riposare in attesa della cena preparata dal gestore Alessandro Schenatti e il suo staff.

Grande sorpresa per il sindaco Veggian che è stato festeggiato dai presenti per i suoi 38 anni con torta e candeline.

La festa del Rifugio ha ripreso poi domenica mattina con la Santa Messa, officiata dal prevosto Don Giuseppe Conti salito in mattinata.

La stupenda giornata di sole ha permesso la celebrazione sopra la Bocchetta delle Forbici al cospetto di un panorama spettacolare sovrastato dal Bernina che ha fatto da cornice a questo momento solenne.

Al termine della Messa non sono mancati i ringraziamenti da parte del presidente Colombo a tutti i partecipanti.

Hanno preso la parola e ringraziato anche Veggian per l’amministrazione comunale di Carate, Luigi Parolini consigliere comunale di Lanzada e Ruggero Redaelli attuale presidente della BCC.

Tutti si sono complimentati con la sezione CAI per tutti i lavori di ristrutturazione fatti al Rifugio e per l’organizzazione della Festa, ribadendo di essere sempre disponibili per ogni necessità.

Tra i presenti come sempre gli Alpini di Carate rappresentati da Ettore Villa e Ivan Rocen, segretario comunale ed entrambe ufficiali alpini.

Naturalmente presenti anche i Marciacaratesi che non mancano mai a questo appuntamento.

In seguito il gruppo si è recato al rifugio per pranzare e nel primo pomeriggio, i partecipanti sono scesi per tornare verso casa.

La stagione estiva del rifugio continuerà fino a metà settembre ed  è possibile usufruire anche di pernotto con prenotazione direttamente al rifugio.

 foto

 

 

 

Galleria fotografica