6-7 luglio 2019. Festa Rifugio Capanna Carate.

Postato in Rifugio Carate

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
 

6-7 luglio. Festa Rifugio Capanna Carate. 

Anche quest’anno si è svolta la tradizionale festa del rifugio, organizzata dalla locale sezione del CAI.
Il Rifugio Carate Brianza, a 2636 metri in Alta Valmalenco si erge ai piedi della Bocchetta delle Forbici, balcone rivolto verso il Massiccio del Bernina (4.049 mt).
La festa è cominciata il venerdì sera a mezzanotte, con la 32° edizione della staffetta organizzata dai Marciacaretesi che porta un gruppo di podisti e accompagnatori da Carate Brianza alla diga di Campo Moro. Quest’anno anche il nostro sindaco Luca Veggian ha partecipato alla corsa facendo una decina di Km.
Alla partenza del gruppo di atleti era presente come sempre  l’immancabile Don GianPiero che ha dato la sua benedizione ai partecipanti. Presente anche il presidente degli alpini Tevisio.
I podisti hanno raggiunto in tarda mattinata la località di Campo Moro e da qui si sono indirizzati verso il Rifugio Carate dove hanno pernottato.

Alla Santa Messa concelebrata da  Don Gianpiero e Don Gaudenzio, erano presenti una settantina di persone, malgrado il tempo non fosse dei migliori e il forte vento abbia costretto la celebrazione davanti al rifugio anziché alla bocchetta delle Forbici.
Anche oggi non sono mancate le rappresentanze di associazioni Caratesi tra cui l’A.N.A., il sindaco Luca Veggian, alcuni rappresentanti della BCC nelle persone di Daniele Oggioni (presidente del comitato esecutivo) e Luigi Meregalli (consigliere del consiglio di amministrazione).

Dopo la messa il vicepresidente del CAI Antonio Colombo ha ringraziato gli amici Marciacaratesi per la storica collaborazione e ha consegnato un gagliardetto al sindaco Veggian per il contributo annunciato per i lavori di ristrutturazione del rifugio.
Consegnato gagliardetto e posata anche una targa di ringraziamento alla BCC nella nuova sala  del rifugio: grazie al loro consistente contributo è stato possibile eseguire molti dei lavori di sistemazione.

Come di consueto, dopo la cerimonia, molti presenti hanno pranzato gustando i piatti valtellinesi preparati dai gestori Marta, Amanzio e Francesca E’ sempre una bella festa quella della Capanna Carate che vede coinvolti sempre tanti caratesi  che dimostrano il grande affetto che hanno per il nostro bel Rifugio.

La stagione estiva del rifugio continuerà fino a metà settembre ed  è possibile usufruire anche di pernotto con prenotazione direttamente al rifugio al numero 0342-452660.

Arrivo della staffetta a CampoMoro
 Momento della messa

Galleria fotografica

   Momento del pranzo Momento del pranzo tavolo autorità Posa del testimone della staffetta Targa alla BCC