1-2 luglio 2017 - Festa del Rifugio - 90° anniversario

Postato in Rifugio Carate

 

Festa del Rifugio del 1-2 luglio 2017 - 90° anniversario

Il 2017 è un anno importante per la locale sede CAI, perché si festeggiano i 90 anni del Rifugio Carate Brianza, a 2636 metri in Alta Valmalenco. Per questo motivo la tradizionale festa del rifugio nel 1° weekend di luglio assume ancor più significato per i soci.

La festa è cominciata, come di consueto, il venerdì sera a mezzanotte con la 30° staffetta-fiaccolata Carate Brianza-Campo Moro. Da sempre organizzata in maniera meticolosa dai Marciacaratesi, anche questa volta ha visto alla partenza un nutrito gruppo di atleti. Il nostro prevosto Don Gianpiero ha impartito la tradizionale benedizione prima della partenza. Presenti anche il presidente degli alpini Tesivio e il presidente degli artigiani Coscia.

I podisti hanno raggiunto in tarda mattinata la località di Campo Moro e da qui si sono indirizzati verso il Rifugio Carate dove poi hanno pernottato la notte.

Domenica mattina si è svolta la Santa Messa celebrata da Don Gianpiero e Don Gaudenzio. Malgrado il tempo instabile di questi giorni, che ha visto anche qualche lieve nevicata, hanno assistito alla celebrazione oltre 100 caratesi, tra cui anche il sindaco Paoletti, il vice Valtorta, l’assessore allo sport Rigamonti e altri rappresentanti del comune.

Non sono mancati a questo importante appuntamento il presidente degli artigiani Coscia, il luogotenente dei carabinieri Vetrugno,  il presidente degli alpini Tesivio e a rappresentanza del CAI centrale, l’attuale presidente della commissione rifugi Chiusi.

 Al termine della cerimonia Don Gaudenzio ha ricordato la croce al Monte delle Forbici che fu posata dal gruppo ANA 10 anni fa.

Come di consueto poi, tutti i partecipanti hanno potuto godersi il pranzo valtellinese preparato da Marta e Amanzio, gli attuali gestori, che con la loro bravura e simpatia portano avanti egregiamente la conduzione della Capanna Carate.

In conclusione la festa del rifugio ha avuto un grande successo di presenze ma soprattutto la dimostrazione del grande affetto che hanno i caratesi  verso la Capanna Carate che con i suoi 2636 metri rappresenta simbolicamente il punto più alto della nostra cittadina .

La stagione estiva del rifugio continuerà fino a metà settembre ed  è possibile usufruire anche di pernotto con prenotazione direttamente al rifugio 0342 452660. 

 

DSC 0110

  

Vedi la galleria fotografica della festa del Rifugio