30 giugno-1 luglio.Festa Rifugio Capanna Carate.

Postato in Relazioni gite di Escursionismo

 

30 giugno-1 luglio.Festa Rifugio Capanna Carate. 

Anche quest’anno si è svolta la tradizionale festa del rifugio, organizzata dalla locale sezione del CAI. Il Rifugio Carate Brianza, a 2636 metri in Alta Valmalenco si erge ai piedi della Bocchetta delle Forbici, balcone rivolto verso il Massiccio del Bernina (4.049 mt).

La festa è cominciata il venerdì sera a mezzanotte, con la tradizionale staffetta organizzata dai Marciacaretesi (31° edizione) che porta un gruppo di podisti e accompagnatori da Carate Brianza alla diga di Campo Moro.
Alla partenza del gruppo di atleti era presente il presidente degli alpini Tevisio e l’immancabile Don GianPiero che ha dato la sua benedizione ai partecipanti.
I podisti hanno raggiunto in tarda mattinata la località di Campo Moro e da qui si sono indirizzati verso il Rifugio Carate dove poi hanno pernottato la notte.

La bella e calda giornata ha permesso a circa 100  presenti di assistere alla Santa Messa concelebrata dal novello sacerdote caratese Don Gianmaria Manzotti con il nostro Prevosto Don Gianpiero Magni.
Non sono mancate le rappresentanze di associazioni Caratesi tra cui l’A.N.A. che festeggia i 20 anni della Cappelletta da loro costruita col Cai e delle amministrazioni comunali di Carate Brianza nella persona del nuovo sindaco Luca Veggian accompagnato dall' assessore Ian Farina.
Presenti anche rappresentanti dei Commercianti, del Comune con la d.ssa Spinelli e Bordogna e il maresciallo dei carabinieri Vetrugno.

Come di consueto, dopo la cerimonia, molti presenti hanno potuto sedersi nella sala del  rifugio per gustare l’ottimo pranzo valtellinese preparato dagli attuali gestori.
In conclusione la festa del rifugio ha avuto un grande successo di presenze ma soprattutto la dimostrazione del grande affetto che hanno i caratesi  verso la Capanna Carate che rappresenta simbolicamente il punto più alto della nostra cittadina .

La stagione estiva del rifugio continuerà fino a metà settembre ed  è possibile usufruire anche di pernotto con prenotazione direttamente al rifugio 0342 452660.

20180701 Staffetta arrivo 
   20180701 Messa                         20180701 Cappelletta con Alpini Galleria fotografica