Film di montagna - 21 settembre 2015

Postato in Rassegna cinematografica

Lunedì 21 settembre 2015 - Appuntamento con il cinema di montagna -

"Reel Rock.Quando la montagna dà spettacolo"

Reel Rock 10Preparatevi a grandi scariche di adrenalina. L'appuntamento di questo mese ci porterà a vivere intensi momenti di avventura con 6 spettacolari cortometraggi.
"The incredible Hulk", "First Round,First Minute", "Fly or die", "Down and out and under", "The hardest moves", "The Swiss Machine". Questi i titoli dei film che vedremo stasera e che hanno come protagonisti Ueli Steck, Chris Sharma, Daniel Woods, Paul Robinson, Peter Croft, Lisa Rands, Dean Potter, Cedar Wright, Matt Segal ed altri ancora.

Nel primo filmato vedremo una figura storica dell'alpinismo americano, Peter Croft, canadese, oggi trapiantato in California. Autore di importanti ascensioni in libera e in "free solo" e tra i primi a concatenare le big wall in giornata, in questo video arrampica insieme alla giovane scalatrice Lisa Rands, su una piramide di granito della High Sierra a lui particolarmente cara, "The Incredible Hulk", dove nel 2004 ha aperto "The Venturi Effect" le cui difficoltà raggiungono il 5.12 (X° grado o 8b). Il secondo filmato vede Chris Sharma che nell'attuale panorama internazionale dell'arrampicata sportiva, si colloca da tempo al vertice. Si è stabilito in un piccolo borgo nei pressi di Leida, Sant Lorenc de Montgai, nel cuore della Catalonia, e poco distante dalle strapiombanti falesie di Margalev e Siurana rese celebri dalle realizzazioni di Sharma e altri top climbers. "Fly or die", il terzo contributo , inconsapevolmente diventa un omaggio postumo al protagonista, lo scalatore e base-jumper californiano Dean Potter al quale lo scorso 16 maggio è stato fatale un salto con la tuta alare effettuato al crepuscolo dal Taft Point, nella Yosemite Valley. In questo video, Potter spiega l'ultima disciplina da lui inventata, il "free base", ovvero la scalata senza corda di sicurezza di grandi pareti con elevate difficoltà, dove in caso di errore ci si affida ad un leggero paracadute.
Reel Rock 10 2In compagnia degli alpinisti Cedar Wright, Matt Segal e Heidi Wirtz andiamo quindi alla scoperta delle migliori zone di arrampicata in Australia. Si incomincia dalle Celebri Arapiles Mountains, dove negli anni '80 sono stati aperti itinerari di alta difficoltà che hanno calamitato l'interesse dei migliori arrampicatori del momento. Si passa poi in Tasmania per spettacolari scalate sugli incredibili e selvaggi cliffs a Cape Pillar, pilastri verticali come canne d'organo a picco sull'Oceano. "The hardest move" ci fa conoscere uno dei grandi interpreti del "bouldering", il giovane Daniel Woods e altri protagonisti impegnati a risolvere massi con passaggi e concatenazioni di movimenti tutt'altro che semplici. "The Swiss machine", infine , è un ritratto di uno dei più talentuosi alpinisti del momento, lo svizzero Ueli Steck, protagoniosta della più veloce ascensione della parete Nord dell'Eige, ma anche di grandi salite in Himalaya e , sempre in velocità, sulle big wall californiane.

Intanto cominciate a prepararvi guardandoil trailer di questa serata. --> https://vimeo.com/14783479